LA RIGANTOCA

La Rigantoca è per gli “addetti ai lavori “una marcia in montagna, non competitiva che la Sezione CAI di Sampierdarena (Genova) organizza tradizionalmente ogni seconda domenica di giugno a partire dall’anno 2000.
Il percorso, lungo 43.21 km, si snoda su sentieri di media montagna ed è caratterizzato da un dislivello di circa 1.950 mt. in salita e 1.200 mt. in discesa

PERCORSO

Il percorso si sviluppa in un contesto di media montagna. La prima parte si svolge su terreno aperto ed in parte prativo, mentre la seconda è in buona parte su terreno boschivo. L’intero percorso si snoda su sentieri e mulattiere che non presentano difficoltà tecniche.


La marcia dalle alture del Righi (GE) raggiunge il paese di Caprile (nel Comune di Propata) passando per il monte Antola. Si attraversano due aree parco; il Parco Urbano delle Mura e quello dell’Antola, area nella quale verrà raggiunta la quota massima (1.597m. s.l.m.) sul monte Antola.

RIGhi ANTOla CAprile

IIl nome Rigantoca deriva dalla sintesi di alcune delle lettere iniziali delle tre principali località interessate dal percorso e cioè Righi (località di partenza posta sulle alture di Genova), Antola (la vetta del monte da raggiungere), Caprile (località di arrivo, paesino sotto il monte Antola,  nei pressi del lago artificiale del Brugneto); da qui nasce l’acronimo Rig..Anto..Ca. Chi poi si soffermasse ad osservare con attenzione il logo de La Rigantoca, oltre a trovare conferma di quanto sopra illustrato circa il nome, potrebbe essere incuriosito da quello strano ghirigoro che sovrasta la scritta stessa; ebbene esso non è altro che il profilo altimetrico del percorso con una piccola croce posta sul suo vertice superiore, il m. Antola, croce che ricorda quella che vedono gli escursionisti  che giungono in vetta.

REGOLAMENTO

Si applica a “La Rigantoca” e a “La Mezzarigantoca”
Modalità di partecipazione: la partecipazione è libera e aperta a tutti.
Caratteristica della marcia: non è competitiva e non ha carattere agonistico

referente

REFERENTE:

Commissione Rigantoca

Istruttore nazionale della SNT CAI